Giornata mondiale sulla Sindrome di Down – 21 Marzo 2019

In occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, giovedì 21 marzo 2019, che ha per tema “Leave no one behind”, CoorDown Onlus - Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down - lancia la campagna di sensibilizzazione internazionale “Reasons To Celebrate”, per denunciare quanto ancora siano lontani gli obiettivi di pieno rispetto dei diritti e uguale accesso alle opportunità per tutte le persone con sindrome di Down.Il comunicato stampa ufficiale in allegato

AFPD Cerca volontari per le attività 2019/2020

Attualmente siamo in cerca delle seguenti figure professionali:

  • Volontari
  • Animatori
  • Educatori
  • Psicologi

Inoltre si richiedono competenze di animazione, educazione, guida,
accompagnatori, esperienza di doposcuola o di attività di cucina.
E' preferibile che siano in età tra 25 ai 35 anni.

I CV dovranno essere mandati a afpdpalermo3@gmail.com
I candidati  saranno valutati e contattati per un appuntamento di valutazione.

Progetto STRADE SALATE

Il gruppo M.R.N. in collaborazione con la Lega Navale Italiana sezione Palermo Centro, l’associazione Football Club Antimafia, il motoclub HOG Palermo Chapter Italy, l’associazione Liscabianca, ha organizzato giorno 29 Settembre 2018 le attività presso la sede della Lega Navale Italiana, un pomeriggio che rappresenta una vera fusione di varie passioni mirato a permettere ai soci delle tante associazioni invitate di vivere una esperienza nuova.
Durante l’evento, i ragazzi delle associazioni partecipanti che vorranno, avranno la possibilità viaggiare come passeggeri in una delle potenti Harley Davidson del motoclub grazie ai motociclisti del club che volontariamente hanno deciso di partecipare all'evento, sarà possibile salire a bordo della famosa imbarcazione a vela denominata “LISCA BIANCA” che racchiude all'interno del suo scafo una storia di grande amore per il mare e per la nostra terra, inoltre 10 ragazzi dell’associazione CELPP usciranno in mare a bordo dell’imbarcazione Azimut, confiscata ad una organizzazione di trafficanti di esseri umani ed affidata alla LNI.

In moto senza Barriere con il moto club polizia di stato, evento del 22 settembre 2018

Anche quest’anno la #poliziadistato ha dato vita all’iniziativa “In moto senza barriere”, organizzata dal Moto Club della Polizia di Stato, sezione di Palermo, in collaborazione con l’Associazione Famiglie Persone Down. L’idea è quella di coinvolgere i ragazzi in alcune attività culturali, che hanno inizio con un giro in moto, ospiti sulla sella posteriore di un motociclista. In quest’occasione, la meta è stata il Castello di Carini, una fortezza medievale eretta dal primo feudatario normanno Rodolfo Bonello.

Giornata al Lido dei Vigili del Fuoco di Mondello

Con i “Giochi senza Barriere” si chiude per questa stagione il ciclo di giornate di accoglienza al Lido.

Il Capo Squadra Angelo Privitera è uno dei responsabili e ci racconta:

-Con la disponibilità fuori dal servizio di Salvo Galati, di Massimiliano Di Benedetto e con il genio ludico di Bruno Mannino siamo riusciti a giocare coi ragazzi down nostri ospiti senza barriere e nella piena integrazione.

Il clima goliardico che si è instaurato è stato fantastico. Ci siamo divertiti tutti noi e i colleghi fruitori presenti e si sono divertiti tutti i ragazzi nostri ospiti e le operatrici Rosa e Elisa che li accompagnavano. Siamo felici di questa esperienza che ci lascia tanta felicità nel cuore.

I Vigili del Fuoco hanno nel loro DNA quello stare vicini alle persone che più hanno bisogno; le iniziative di accoglienza al Lido di Mondello, quest'anno, ci hanno consentito di dare il giusto peso al l’accoglienza e all'integrazione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi